Controllo delle bollette per le aziende

Pagare il giusto, genera valore per un'azienda


Data pubblicazione: 20/10/2017

controllo delle bollette

Ottimizzare consumi e costi di energia, gas, acqua e altre utenze, è una priorità per tutte le aziende, a prescindere dalla loro dimensione. Ridurre fisicamente i consumi è senza dubbio la strada giusta da seguire, per raggiungere livelli di operatività convenienti ed ecosostenibili. Non tutti i costi presenti nelle fatture sono però imputabili a reali consumi o a costi e spese previste dal contratto. In alcuni casi, non tanto rari da essere ritenuti trascurabili, le fatture contengono errori in forma di importi non dovuti, che la maggior parte delle imprese paga inconsapevolmente. Essere in grado di individuare queste voci, significa poter ridurre l'incidenza dei conti sulle voci in uscita del bilancio aziendale. Questa forma di risparmio, spesso sottovalutata, può trasformarsi in una risorsa per l'azienda, da reinvestire o da considerare come profitto. Come risparmiare ? Con il controllo delle bollette !

Quali errori possono essere evidenziati dal controllo delle bollette?

Sono diversi i possibili errori in fattura che rappresentano costi non dovuti. I conti inviati dai fornitori di energia, gas o luce, talvolta, possono contenere errori di fatturazione. In questa categoria rientrano calcoli errati o importi sbagliati inseriti all'origine in una o più voci. Le fatture sono emesse da sistemi informatici automatici, quindi la presenza di errori di calcolo è alquanto rara, ma non impossibile. Le operazioni di controllo delle bollette possono evidenziare anche la presenza in fattura di costi aggiuntivi non  specificati o non previsti dal contratto di fornitura. Questa è una delle eventualità più frequenti e può rappresentare un'uscita consistente per le aziende ignare, che pagano senza revisionare i propri conti energia. In rapporti di media o lunga durata, inoltre, è possibile che ci siano errori sul calcolo dei conguagli dovuti o sull'errata applicazione di eventuali penali relative a modifiche o a cessazioni del contratto. In entrambi i casi, attraverso un monitoraggio che consideri anche lo storico dei conti e la lettura dei contatori, è possibile risalire alla presenza di cifre non dovute.

I vantaggi di un controllo automatizzato delle bollette

Il controllo delle fatture relative alle utenze è un'operazione necessaria e vantaggiosa ma può rivelarsi complessa e laboriosa. L'analisi dettagliata di ogni singola fattura, richiede l'impiego di risorse umane, anche in maniera consistente. In questo contesto, piattaforme software professionali e web oriented rappresentano la soluzione ideale per eseguire il controllo con maggiore rapidità, efficienza e precisione. Software dedicati, come FatturOK di Tecno Accise, analizzano le fatture, fornendo tutti i dettagli relativi ai costi. Per ogni fattura, il programma segnala in verde gli importi dovuti, in rosso le anomalie gravi e in giallo le voci da approfondire. Ciò semplifica enormemente il compito degli addetti al controllo delle utenze. Contattateci, via mail o telefono, per conoscere FatturOK più nel dettaglio e scoprire come questa piattaforma software può trasformarsi in una risorsa per la vostra impresa.