Doppia fatturazione, cos’è? Come evitarla?

Quando il cambiamento può trasformarsi in una beffa.


Data pubblicazione: 20/02/2019

doppia fatturazioneI cambiamenti si affrontano sempre con un certo timore, quando poi coinvolgono i contratti di fornitura energetica, la paura di cadere in errori, cavilli e tranelli “formali” è dietro l’angolo. La doppia fatturazione è sicuramente uno degli eventi più frequenti e quindi più fastidioso per  consumatori, privati e aziende.

Di cosa si tratta?  

Quando si cambia fornitore di energia elettrica o gas è possibile che si verifichi un caso di doppia fatturazione: il cliente riceve due bollette relative allo stesso periodo di consumo, una dal gestore lasciato, l’altra da quello scelto per un nuovo percorso.

Per quale ragione si verifica?

Una volta sottoscritto il nuovo contratto, è il nuovo fornitore a dover comunicare il recesso a quello precedente; quando ciò non accade, o la comunicazione non arriva nei tempi giusti, purtroppo il cliente riceve una doppia fattura di energia (il nuovo fornitore comincia a monitorare i primi consumi, quello precedente non registra la disdetta e continua col suo lavoro). Quando ciò avviene per un privato, accorgersene è presto fatto, ma stanare bollette doppie per un’impresa che sostiene consumi elevatissimi, o che ha molte sedi e quindi riceve bollette diverse, diventa un’operazione molto difficile.

Con la liberalizzazione del mercato energetico i casi di doppia fatturazione sono aumentati, con questi la nascita di nuove energy companies, le offerte di fornitura e il pericolo di truffa per migliaia di aziende.

Rescindere un contratto a vantaggio di un’offerta “imperdibile”, infatti, risulta per molti un’occasione ghiotta di risparmio, ma sempre più spesso finisce col trasformarsi in una spesa superiore, soprattutto se ce ne si accorge dopo molto tempo.

Una volta riconosciuto il problema come lo si risolve? E se poi si tratta di un errore di fatturazione, diverso, ma facilmente confondibile?

Il team che semplifica la gestione delle forniture energetiche

Riconoscere la doppia fatturazione e altri errori, comunicare il problema e procedere con l’iter per il rimborso della somma sottratta erroneamente sono tutte operazioni che richiedono competenze, esperienza e tempo. Per questa ragione rappresentano un disagio davvero oneroso per le aziende.

Il nostro team lavora quotidianamente per analizzare, scegliere e indicare alle imprese i contratti di fornitura più adatti alle singole esigenze, senza sorprese e sfumature contrattuali.

Prepariamo le aziende a firmare con consapevolezza i contratti energetici, preservandoli dalle truffe. In caso di doppia fatturazione ed errori vari, ci occupiamo degli adempimenti necessari per la risoluzione del problema.

 

Se sei stanco di nutrire sospetti e vuoi capire realmente quanto spendi per i consumi della tua impresa, contattaci, FatturOk è il team che fa per te.