Tacito rinnovo del contratto di energia elettrica

Il tacito rinnovo del contratto di energia incide sulle bollette aziendali ad un caro prezzo. 


Data pubblicazione: 22/05/2019


I contratti stipulati per la fornitura di energia elettrica hanno una scadenza; un limite entro il quale l’azienda usufruisce del servizio secondo tariffe concordate e definite nel contratto di fornitura energetica. Ma cosa succede quando il contratto scade? 

Scopriamo insieme cos’è il tacito rinnovo e come evitarlo.

Un mercato libero, con fornitori scorretti e consumatori inconsapevoli

tacito rinnovo del contratto di energiaA seguito della liberalizzazione del mercato, i fornitori di energia elettrica sono liberi di definire i prezzi dell’energia e di proporre ai consumatori le condizioni contrattuali che preferiscono.

Il processo di liberalizzazione del mercato dell’energia è iniziato in Italia con il D. Lgs. 79/1999 realizzato a seguito del recepimento della Direttiva 96/92/CE.

Questo processo ha generato la nascita di enti predisposti alla tutela del consumatore e di Codici mirati a limitare “l’abuso di potere” dei fornitori per evitare che i consumatori subissero le modifiche contrattuali inconsapevolmente.

É ciò che spesso capita allo scadere di un contratto di fornitura: il consumatore dimentica l’avvicinarsi della data di scadenza del contratto e il fornitore, intanto, procede al suo rinnovo inviando una comunicazione che spesso sfugge all’attenzione del cliente; questa procedura assume la connotazione di tacito rinnovo.

Tacito rinnovo: definizione e origine

Il tacito rinnovo consiste nel rinnovo automatico del contratto di fornitura di energia elettrica a seguito della sola decisione del fornitore.
Il rinnovo viene generato dallo scadere del contratto in essere che può avere una durata variabile.

C’è una notevole differenza, però, tra la durata del contratto di fornitura e la durata del contratto dell’offerta. Se il contratto di fornitura, nel 90% dei casi, ha validità indeterminata il contratto dell’offerta ha, invece, durata determinata; un termine legato allo scadere dell’offerta promozionale.

La durata indeterminata del contratto di fornitura può rappresentare un vantaggio per il consumatore, che si libera così dall’ansia di dover pensare al rinnovo ogni anno.
Lo scadere, dell’offerta, invece, è l’elemento che sta alla base del tacito rinnovo; la tariffa da pagare aumenta e il consumatore, se non presta la dovuta attenzione, rischia di ricevere direttamente un aumento in bolletta.

Come difendersi dal tacito rinnovo?

Il fornitore che procede al rinnovo automatico del contratto di fornitura lo fa nel rispetto della legge che gli consente di modificare o rinnovare le condizioni contrattuali senza consultare il cliente. È dovere però del fornitore informare il consumatore circa l’avvenuto rinnovo o modifica del contratto per permettergli di valutare liberamente altre offerte o scegliere di recedere dal contratto.

La modalità più scelta dai fornitori per trasmettere questa comunicazione è inserire una dicitura nel testo della terza pagina del documento allegato alla fattura.

Dunque, per contrastare il rinnovo automatico del contratto puoi innanzitutto prestare attenzione alle fatture ricevute nei tre mesi precedenti alla scadenza.

Altro metodo per evitare il tacito rinnovo è avvalersi della consulenza di esperti nella gestione e nel controllo delle forniture elettriche aziendali.

FatturOk: un servizio che fa la differenza

Il team di FatturOk è composto da tecnici esperti nella gestione delle forniture elettriche e di gas, capace di mostrarti e offrirti le soluzioni più adatte alle tue esigenze aziendali.

I nostri tecnici valuteranno le condizioni contrattuali offerte dai diversi fornitori e ti aiuteranno a selezionare e poi scegliere la fornitura energetica più adatta alla tua azienda.

FatturOk offre anche un software innovativo adatto a chi preferisce controllare le bollette aziendali in autonomia. Nessuna attivazione inconsapevole, sei tu a scegliere tra consulenza o software, tra servizio o prodotto.

Il supporto delle persone giuste può aiutarti ad evitare spiacevoli sorprese in bolletta.