Luglio: tariffe dell’energia alle stelle!

Ancora aumenti per le bollette di luce e gas; la stangata annunciata da ARERA 


Data pubblicazione: 13/07/2018

Aumenti, aumenti, aumenti per le bollette di luce e gas; l'ennesima notizia di ARERA non convince più privati e aziende, stanchi dei continui aumenti.

L’Autorità ha annunciato che per il gas l’incremento del prezzo non sarà significativo, dati i consumi estivi.

tariffe energia

Ma cosa grava su questi ultimi? Perché si registrano aumenti periodici?

Nonostante le politiche di risparmio proposte dall’UE, a determinare la crescita dei costi dell’energia sono sicuramente i cambiamenti legati allo scenario internazionale, con l’impennata delle quotazioni di petrolio, lievitate del 57% in 12 mesi e del 10% solo da maggio. Questo non può non avere conseguenze sul prezzo finale, sia per il mercato libero, sia per quello tutelato.

Non tardano le polemiche dei consumatori, la cui Unione Nazionale, stima (dal 1° luglio 2018 al 1° luglio 2019) una spesa pari a 33,5 euro per a luce e 83,5 euro per il gas, 117 euro complessivi che pesano non poco.
 

C’è necessità di ridefinire il sistema

Uno dei principali problemi risiede nel portare avanti delle consolidate, ma non per questo buone, pratiche commerciali, che devono mutare in vista dell’abolizione del mercato tutelato a partire dal 2019. Cresce il bisogno di un riassesto complessivo, che miri a ridurre i costi in bolletta e facilitare la concorrenza leale all'interno di un settore sempre più complesso. 
 

Un primo passo

Dal 1° luglio 2018 è operativo il Portale Offerte Arera, all’interno del quale è possibile visionare e confrontare, semplicemente inserendo i propri consumi, tutte le offerte dio energia e gas, per utenze domestiche e aziendali. Si tratta di un processo importante, che spinge concretamente questo settore verso la liberalizzazione. L’obiettivo finale? Mercato più trasparente, bollette meno care, più efficienza energetica
In un clima di confusione
così diffuso, contare su un software capace di interpretare i consumi aziendali e sottolineare eventuali sprechi è fondamentale.
FatturOk e il suo team ti orientano nel mercato dei fornitori, indicandoti le migliori offerte e gli errori di fatturazione; basta rimandare, contattaci per una consulenza!