Settore energetico e digitale: due mondi lontani?

Verso l'ottimizzazione delle risorse grazie alle soluzioni digitali.


Data pubblicazione: 13/04/2018

Digitalizzazione/energia è un binomio sempre più diffuso e che nel corso degli anni delineerà un nuovo modo di intendere la gestione e la concezione dell’energia.

A tal proposito la IEA (International Energy Agency) ha stilato un primo rapporto, evidenziando che le aziende del settore energetico comincino a ottimizzare le risorse grazie all’utilizzo di strumenti digitali.

Investimenti importanti che determinano un cambiamento reale del modo di fare impresa, quanto inaspettato.

Lo studio dell'IEA analizza, in particolare, tutte le evoluzioni studiate a partire dal 2014, valutando software e tecnologie adottate finora.
settore energetico e digitale

Settore energetico e digitale: i tre punti dell'indagine IEA

Cyber hygiene, Security by design, resilienza. Tre aree di riferimento per parlare di innovazione tecnologica nel settore energetico. La prima relativa a sistemi da adottare per il monitoraggio delle infrastrutture digitali, la seconda alla sicurezza necessaria quando si adottano processi tecnologici e l’ultima alla gestione e la resistenza (dei sistemi in questione) ai cambiamenti.

I risultati emersi dal report non sottolineano solo la necessità da parte dei fornitori di monitorare una serie di fattori, tra i quali impatti energetici ecc, quanto i vantaggi dell’utilizzo della tecnologia per le aziende clienti, soprattutto software, come FatturOK, lo strumento che mette d'accordo settore energetico e digitale.

FatturOK: Il digitale per le tue bollette aziendali 

Indispensabile per ESCo e imprese multisito, FatturOk è la soluzione pratica e veloce per estrarre tutti i dati presenti in fattura, non solo quelli legati ai consumi. Il software si occupa dell'analisi dettagliata di ogni bolletta aziendale, rilasciando in tempi brevi l'analisi dettagliata delle somme pagate. Se vuoi conoscere il nostro software scopri la pagina dedicata a questo servizio